Breve comparazione Canon 1D Mark IIn Vs Canon 40D

Prima di vendere la 40D ero proprio curioso di verificare con un “testa a testa” molto bonario tra  la “gloriosa” 40D e  “l’ammiraglia” 1D Mark IIn appena acquistata.

Queste in breve le principali caratteristiche delle due macchine:

Canon EOS 1D Mark IIN Canon EOS 40D
  • Sensore CMOS APS-H da 28,7 x 19,1 mm
  • 8.2 Megapixel
  • Raffica alla velocità di 8,5 fps/48 immagini JPEG
  • Sistema AF a 45 punti
  • LCD da 2,5”
  • Processore DIGIC II
  • Lettori di schede CF/SD
  • ISO  da 50 a 3200
  • Corpo in lega di magnesio
  • Sensore CMOS APS-C da 22,2 x 14,8 mm
  • 10.1 Megapixel
  • Raffica alla velocità di 6,5 fps/75 immagini JPEG
  • Sistema AF  a 9 punti
  • LCD da 3″ con modalità Live View
  • Processore DIGIC III
  • Lettore solo di schede CF
  • ISO  da 100 a 3200)
  • Corpo in lega di magnesio

 

La 1D è tropicalizzata mentre la 40D no.

Sono solo un semplice “appassionato” e più che tanti “tecnicismi” vorrei far visionare le immagini scattate per la prova, in una stanza mediamente illuminata da luce solare.

Tutte le foto sono state scattate con l’obiettivo Tokina  19-35mm f/3.5-4.5 AF 193  impostato ad  f/10.

Nessuna elaborazione, solo conversione da RAW a JPEG senza toccare nessun parametro:

ISO minimo: (50 per 1D 100 per la 40D):

Sopra lo scatto e sotto il crop al 100%
Sopra lo scatto di prova  e sotto il crop al 100% eseguiti al minimo ISO possibile

 

ISO500/400:

Scatto a 500ISO per errore con la 1D ed a 400 per la 40D
Scatto a 500ISO per errore con la 1D ed a 400 per la 40D

 

ISO800:

Scatto ad 800 ISO.... inizia ad apparire  il rumore
Scatto ad 800 ISO…. inizia ad apparire il rumore

 

 

ISO1600:

iso1600
Scatti a 1600ISO

 

ISO3200:

iso3200
Scatti a 3200ISO

Effettivamente i 3200 ISO sono poco utilizzabili  ma, contrariamente a quanto letto in rete, trovo i 1600 iso, pur con tutte le limitazioni del caso, ancora sfruttabili.

A livello puramente di funzionamento l’AF della 1D è fantastico: riesce ad agganciare “al volo” uccelli in volo senza alcun “ripensamento” anche  in condizioni di luce abbastanza scarsa (tramonto)

Soddisfatto dell’acquisto?

Sicuramente: avrò anche teoricamente perso qualcosina  come risoluzione massima ma la qualità dell’immagine offerta è sicuramente migliore della 40D.

Se a qualcuno interessa ho mantenuto i raw di prova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Show Buttons
Hide Buttons