L’ elaborazione di una foto con Canon DPP + GIMP

La scelta e l’elaborazione del RAW con Canon  DPP (Digital Photo Professional)

Per prima cosa dobbiamo scegliere l’immagine giusta: la post produzione può aiutare molto a far risaltare i dettagli, a migliorare la composizione, i colori, i contrasti ma la “base” deve essere valida!

Nel mio caso avevo  a disposizione una raffica di sei scatti di cui  due mossi, uno sottoesposto e tre tra  i quali scegliere l’immagine sulla quale concentrare gli sforzi.

Canon DPP panoramica
Ecco come appare la schermata del programma Canon DPP

 

Tranne casi particolari solitamente, per considerare valida una immagine, il fuoco della stessa deve “cadere” sull’occhio del soggetto.

Una volta aperto il raw di nostro interesse abilitiamo la visualizzazione del “Punto AF” tramite il menù “Visualizza > Punto AF” (in alternativa la combinazione sulla tastiera “Alt + L”)

Si abiliterà  una griglia del tutto simile a quella presente nella vostra reflex: il quadratino rosso del reticolo indica  il punto di messa a fuoco:

scelta immagine
In questo caso ho scelto l’immagine a destra

Passiamo ora alle regolazioni di base ed alla creazione / esportazione dell’immagine in formato .jpg che poi andremo ad elaborare con GIMP.

 

le regolazioni
Le regolazioni del file RAW

 

 

Nel mio caso ho provveduto a:

Regolare l’esposizione (chiamata “Regolazione luminosità”) a +1,00

Impostare il contrasto a liv. 2

Impostare la “Luce” a liv. -2

Impostare la “Ombra” a liv. -2

Impostare la “Tono colore” a liv. 0

Impostare la “Saturazione” a liv. 1

 

Infine ho impostato  la “Nitidezza” a liv. 10

ATTENZIONE: se la foto non è ben esposta, con una buona luce, ecc impostare un livello di nitidezza troppo elevato può causare un peggioramento della situazione; bisogna valutare caso per caso!

 

 

 

Questo è il risultato:

prima elaborazione

 

Sopratutto nel caso di fotografie molto contrastate o con aree chiare e/o scure Canon DPP offre una interessante funzione per evitare di sotto o sovraesporre l’immagine.

Per abilitare tale funzione è sufficiente fare click su “Visualizza > Avvertimento luce” e su “Visualizza > Avvertimento ombra”

Di seguito l’esempio dei due avvisi:

sovra e sotto esposizione
L’avviso in rosso della presenza di aree sovraesposte e l’avvertimento in blu di aree sottoesposte

 

DPP offrirebbe anche ulteriori opzioni  di regolazioni ma personalmente non vado oltre occupandomi della successiva elaborazione in GIMP

Salvo quindi il lavoro effettuato sul file  .raw ( File > salva) ed esporto l’immagine in .jpg (File > converti e salva)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 commenti su “L’ elaborazione di una foto con Canon DPP + GIMP”